Inclusiv@

Scarica il volantino

INIZIO:
24 ottobre 2019
DURATA:
14 ore
ID:
FE0919

INDIRIZZO

FERRARA – Palazzo Crema, Via Cairoli 13.   GUARDA LA MAPPA
Aggiungi al Calendario 24 October 2019 Inclusiv@ FERRARA – Palazzo Crema, Via Cairoli 13.

IL SEGUENTE PROGRAMMA È IN BOZZA E POTRÀ SUBIRE ALCUNE VARIAZIONI
Aggiornamenti su: http://www.unife.it/progetto/equality-and-diversity
Email: inclusione@unife.it

 

Il ciclo di seminari Inclusiv@ costituisce un’occasione per riflettere insieme sul tema dell’eguaglianza e dell’inclusione, ponendo particolare attenzione alla condizione personale di quei soggetti che, di norma, incontrano maggiori barriere al godimento di una cittadinanza “in senso pieno” a causa dell’esposizione a molteplici forme di esclusione e discriminazione.
Contenuti
Il ciclo di seminari mira ad approfondire le modalità attraverso le quali si producono l’esclusione e la discriminazione di alcuni soggetti, nonché ad individuare percorsi e strumenti che consentano di favorirne l’inclusione. L’incontro introduttivo e quello conclusivo sono pensati in un’ottica trasversale rispetto ai vari assi della discriminazione, mentre quelli intermedi mirano ad approfondire alcune delle questioni più rilevanti per le soggettività escluse. Tra i molti percorsi possibili, nel primo ciclo Inclusiv@ intende porre la propria attenzione a: bambine/i, persone con disabilità, migranti, persone LGBT+, donne.

 

Metodologie didattiche
Ogni evento prevede la partecipazione di più esperti, che si confronteranno in base ad un approccio scientifico multidisciplinare.
Destinatari
Comunità universitaria, volontariato, cittadinanza

 

Tempi
ORE tot.: 14
7 incontri di 2 ore ciascuno

 

Una città aperta? Spazi che includono ed escludono
Cosa può dirci il modo in cui una città è costruita e in cui sono ripartiti i suoi spazi sulla fruizione e sul godimento dei diritti di chi la abita? Le tecniche urbanistiche sono neutre o pensare gli spazi in una prospettiva pluralista può avere effetti diversi in termini di inclusione ed esclusione?
DATA: giovedì 24 ottobre 2019 ORARIO: dalle 17.00 alle 19.00
Docenti: in fase di definizione

 

Dalla parte dei bambini e delle bambine
La lotta agli stereotipi di genere, alle discriminazioni e alla violenza nei confronti delle bambine e dei bambini costituisce una delle sfide più rilevanti, perché l’inclusione si gioca prima di tutto sul versante educativo. Come si configurano, oggi, questi fenomeni? Come riconoscerli? Come contrastarli?
DATA: giovedì 21 novembre 2019 ORARIO: dalle 17.00 alle 19.00
Docenti: in fase di definizione

 

Costruire e de-costruire la disabilità: tecniche e saperi
È noto come la disabilità sia, almeno in parte, costruita. Quali sono i meccanismi psicologici e culturali che portano alla creazione di questa diversità? Quali effetti pratici ne derivano? È possibile una narrazione diversa? E quali possono essere gli esiti possibili?
DATA: giovedì 19 dicembre 2019 ORARIO: dalle 17.00 alle 19.00
Docenti: in fase di definizione

 

I corpi degli “altri”
Certamente “materiale”, la corporeità è da sempre anche profondamente intrisa di valenza simbolica. Lo sono, a maggior ragione, i corpi di coloro che da tempo sono “costruiti” come “radicalmente altri”, come quelli dei e delle migranti, sui quali troviamo spesso incisi i segni di una violenza che, talvolta, non si arresta al solo piano simbolico.
DATA: giovedì 16 gennaio 2020 ORARIO: dalle 17.00 alle 19.00
Docenti: in fase di definizione

 

Omotransfobia e omotransnegatività: quali strumenti di contrasto?
Il contrasto dell’omotransfobia e dell’omotransnegatività necessita di un mutamento culturale che permetta di superare definitivamente gli stereotipi che consentono di “etichettare” e discriminare chi, per le ragioni più varie, non rientra o non si riconosce nel “paradigma eterosessuale”. Richiede, però anche un impegno concreto che, a partire dal piano istituzionale, fornisca garanzie effettive e preveda azioni concrete di tutela dei diritti di tali persone.
DATA: giovedì 20 febbraio 2020 ORARIO: dalle 17.00 alle 19.00
Docenti: in fase di definizione

 

Il tempo delle donne
La conciliazione tra lavoro e famiglia, la presenza di un “tetto di cristallo”, la cura, la maternità sono alcuni tra i temi che chiamano in causa il “tempo” delle donne. Si tratta di temi che sono stati ampiamente affrontati all’interno delle riflessioni delle e sulle donne, e che tuttavia continuano ad essere argomento di confronto, sia per la presenza di nodi ancora irrisolti, sia per l’emergere di questioni nuove, legate ai mutamenti sociali, economici e culturali della contemporaneità.
DATA: giovedì 19 marzo 2020 ORARIO: dalle 17.00 alle 19.00
Docenti: in fase di definizione

 

Il linguaggio che esclude: stereotipi, comunicazione e discorsi d’odio
Quale ruolo ha il linguaggio nel processo di costruzione delle diversità e come incide sulle dinamiche di inclusione ed esclusione? Cosa accade alla società quando l’impiego di termini dispregiativi, un tempo osteggiato, viene consentito? È possibile contrastare questo tipo di discriminazione?
DATA: giovedì 9 aprile 2020 ORARIO: dalle 17.00 alle 19.00
Docenti: in fase di definizione

 

Contributo Iscrizione: Non previsto.
Iscrizioni: inclusione@unife.it