Il valore delle reti di solidarietà e cooperazione internazionale nella sfida dopo l'emergenza Covid

Iscrizioni entro 22/09/2020

Scarica il volantino

INIZIO:
25 settembre 2020
DURATA:
7
ID:
FM1620

INDIRIZZO

CASTELLO DI FORMIGINE (MO)  Piazza Calcagnini, 1   GUARDA LA MAPPA

CATEGORIA

Advocacy , Ferrara Modena
Aggiungi al Calendario 25 September 2020 Il valore delle reti di solidarietà e cooperazione internazionale nella sfida dopo l’emergenza Covid CASTELLO DI FORMIGINE (MO)  Piazza Calcagnini, 1

L’iniziativa si inserisce nella rassegna “Il Colore dei Passaporti” II – Incontri e appuntamenti per parlare di volontariato, cooperazione internazionale e multiculturalismo

Promossa da Csv Terre Estensi e dalla rete delle associazioni afferenti al Tavolo della Cooperazione Internazionale del Comune di Modena:

Alfeo Corassori La Vita per Te – Amazzonia Sviluppo – Amnesty International Modena – Associazione Africa Libera – Associazione Donne nel Mondo – Associazione Modena Terzo Mondo – Bambini nel Deserto – Caleidos Cooperativa Sociale – Foreste per Sempre – Idee in Circolo – Lo Spazio Nuovo – Modena per gli Altri – Overseas – Tefa Colombia – Uisp Solidarietà Modena

 

In Italia sono presenti circa 23 mila associazioni impegnate in progetti di solidarietà e cooperazione internazionale, prevalentemente di medie e piccole dimensioni. Il loro lavoro è basato in maniera rilevante sul volontariato, espresso in varie forme ma sempre capace di generare grandi benefici per  popolazioni nei Paesi poveri. A queste associazioni si affiancano ca. 150 ONG riconosciute, ora OSC, il cui lavoro al pari di quello delle associazioni di volontariato,  è stato messo in discussione presso l’opinione pubblica dalle campagne degli ultimi anni e messo in crisi dal Covid-19.

Le maggiori organizzazioni e reti nazionali hanno costituito il Comitato Promotore Verso gli Stati Generali della Solidarietà e Cooperazione Internazionale, invitando all’adesione tutte le organizzazioni per: ritrovare forza e unità d’intenti; denunciare la crisi del sistema nazionale di cooperazione allo sviluppo, stretto tra scarsità dei fondi, attacchi alla reputazione e assenza di  programmazione; presentare proposte su come rendere i progetti di solidarietà internazionale ancora più efficaci e coerenti con gli Obiettivi Onu per lo Sviluppo Sostenibile; proporre una visione su come l’Italia dovrebbe gestire il tema delle migrazioni.

Al Castello di Formigine si confronteranno Reti di rappresentanza, Reti associative previste dal CTS, Reti territoriali locali, Reti tematiche, Reti Paese, Reti istituzionali, Reti nazionali delle Diaspore, Reti locali delle Diaspore, Reti regionali, Reti climatiche, Reti di cooperazione sanitaria, Reti di fondazioni, Reti di sostegno al volontariato, Reti Missionarie, Reti con Profit, Reti Turismo Solidale, Reti universitarie: da questo incontro di lavoro ci aspettiamo che emergano proposte per valorizzare il lavoro di rete e la collaborazione trasversale all’interno del composito mondo della solidarietà internazionale, soprattutto istanze concrete e mirate a sostenere la ripresa e l’uscita dalle difficoltà conseguenti alla pandemia di COVID-19. L’insieme di idee, proposte e istanze condivise costituirà un importante contributo all’Evento finale nazionale degli Stati Generali della Cooperazione internazionale, previsto per febbraio 2021.

Nel rispetto della sicurezza legata alla situazione covid i posti in presenza sono limitati.

 

 

 

Programma:

Ore 10.00 – 17.00

Saluti:

Chiara Rubbiani  Direttrice Csv Terre Estensi 

Maria Costi Sindaco del Comune di Formigine

Elly Schlein Vicepresidente Regione Emilia-Romagna

Giulia Martina Bosi Assessora alle Relazioni Internazionali Comune di Formigine

Anna Maria Lucà Assessora all’Europa e alla Cooperazione Internazionale Comune di Modena

Paolo Cavicchioli – Presidente Fondazione di Modena e Vicepresidente Acri

 

I Sessione: RETI RAPPRESENTANZA

ore 10.30 – 13.00. Al termine proposte e istanze.

Guido Barbera – Presidente CIPSI Solidarietà e Cooperazione – Coordinamento Nazionale

Fulvio Vicenzo – Tavolo Legislativo Forum del Terzo Settore e AOI

Fausto Viviani – Portavoce del Forum Terzo Settore Emilia Romagna

Francesca Ottolenghi – Alleanza delle Cooperative Italiane

Cleophas Adrien Dioma – Summit Nazionale delle Diaspore

Gemma Arpaia – Asvis Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile (in collegamento)

Simonetta Paganini – ANCI

 

 

II Sessione : RETI TERRITORIALI E TEMATICHE

ore 13.45 – 17.00. Al termine proposte e istanze.

Irma Romero Presidente Tefa Colombia Onlus e componente della Rete Modenese delle Organizzazioni di Cooperazione Internazionale

Andrea Cortesi – Portavoce COONGER

Manuela Vena – Presidente della Rete Umbriamico (Perugia)

Vincenzo Curatola – ForumSad

Marco Sassi – Coordinatore V.I.M. – rete di 95 associazioni in Madagascar

Lilya Hamadi – Diaspore modenesi

Massimo Chiappa – Medicus Mundi Italia

Padre Filippo Ivardi – Direttore di Nigrizia

Maurizio Davolio – Associazione Italiana Turismo Responsabile – AITR

Guido Zolezzi – Università di Trento – Coordinatore Nazionale dipartimento Cooperazione allo sviluppo della Conferenza dei Rettori CRUI

 

CONCLUSIONI

Intervento di Giulia Martina Bosi Assessora alle Relazioni Internazionali Comune di Formigine

 

Moderatrici:

Silvia Stilli Portavoce Associazione delle Organizzazioni Italiane di Cooperazione e Solidarietà Internazionale – Aoi –

Laura Solieri – Giornalista Ufficio Stampa Csv Terre Estensi

 

 

Per partecipare in presenza manda la tua richiesta qui

Per partecipare a distanza: il canale Youtube sul quale sarà visibile il convegno in streaming è  Comune di Formigine link: https://www.youtube.com/channel/UCNO2jT5w0wBBbZ0LkUYSOpA

 

Per informazioni: tel 059/212003 – email: formazione@csvterrestensi.it

 

L’iniziativa fa parte del programma del 49° Settembre Formiginese

Iscrizione entro 22/09/2020

Iscriviti al corso