Volontariato in ospedale con pazienti con disabilità intellettiva e neuromotoria - corso avanzato

Corso avanzato co-progettato

In collaborazione con logo Fondazione-Mantovani-Castorina
logo AVO_Milano
logo Nati-per-il-futuro
logo ASSOCIAZIONE-Sclerosi-Tuberosa
logo Huntington Onlus
logo DAMA Ospedale Santi Paolo e Carlo di Milano

INIZIO:
16 maggio 2019
DURATA:
6 ore
ID:
Cod. 18502

INDIRIZZO

Ciessevi Milano - Piazza Castello, 3 Milano (MM Cairoli)   GUARDA LA MAPPA
Aggiungi al Calendario 16 May 2019 Volontariato in ospedale con pazienti con disabilità intellettiva e neuromotoria – corso avanzato Ciessevi Milano - Piazza Castello, 3 Milano (MM Cairoli)

Obiettivi

Rispetto al corso base, questo corso avanzato si propone di fornire ai volontari maggiori strumenti per affrontare la sfida del volontariato in ospedale con pazienti con disabilità, nei suoi aspetti pratici, relazionali, emotivi e psicologici. Obiettivo del corso è cercare di rispondere alle maggiori difficoltà, ai dubbi e gli interrogativi, che si incontrano relazionandosi con pazienti con esigenze così specifiche e con i rispettivi familiari e take giver. Allo stesso tempo si affronteranno anche dubbi e temi legati al ruolo di volontari all’interno di un sistema complesso come l’azienda ospedaliera e, ancora, in un reparto specifico dedicato alle persone con disabilità come DAMA (Disabled Advanced Medical Assistance), prima sperimentazione in Italia di reparto dedicato alle persone con disabilità nato presso l’ospedale San Paolo di Milano nel 2001, da cui sono poi nati altri reparti a livello nazionale. Con l’aiuto di una psicologa si indagherà più nello specifico la dimensione emotiva e psicologica di questa relazione di aiuto. Tramite il confronto e l’analisi di casi specifici, i partecipanti si creeranno un bagaglio di esempi di situazioni e attività, immediatamente spendibile in reparto e nella propria esperienza di volontariato e presa in cura di persone con disabilità all’interno dell’ambiente ospedaliero, così come nel proprio percorso di cura.

Contenuti

Il corso tratta dei seguenti argomenti:

  • Approfondimento delle principali caratteristiche cliniche legate alla condizione di disabilità in ospedale e dei bisogni dei pazienti con disabilità
  • Approfondimento sulla comunicazione empatica, la relazione d’aiuto e le competenze di comunicazione da mettere in gioco con la persona con disabilità, con familiari, accompagnatori, personale sanitario e tecnico
  • Modalità di informazione e comunicazione a parenti e take giver degli aspetti socio-assistenziali e giuridici inerenti i temi di tutela legale, amministrazione di sostegno, consenso informato.

Metodologie didattiche

Momenti di spiegazione teorica, con supporto di slides, e illustrazione di casi specifici. Il corso propone l’alternanza di momenti teorici e momenti di attivazione dei volontari. I partecipanti avranno inoltre l’occasione di presentare domande e sottoporre e condividere le proprie esperienze.

Destinatari

Volontari che abbiano già frequentato il primo corso “Volontariato in ospedale con pazienti con disabilità intellettiva e neuromotoria” o che siano già operativi in ambito ospedaliero e che vogliano approfondire anche le dinamiche della relazione ospedaliera con bambini e adulti con disabilità.

Docenti

Personale sanitario del reparto DAMA (Disabled advanced medical assistance) dell’Ospedale San Paolo di Milano

Referenti per il volontariato in ospedale di Fondazione Mantovani Castorina

Psicologa e volontari esperti delle associazioni partner

Date: giovedì 16 e 30 maggio 2019

Orario: 17,30 – 20,30

Sede

Ciessevi Milano – Piazza Castello, 3 Milano (MM Cairoli)

Contributo per l’iscrizione

Grazie alla collaborazione con le associazioni proponenti, le docenze pro-bono consentono a Ciessevi di offrire questo corso in modo totalmente gratuito         

vedi regolamento di accesso ai servizi sul sito.