Verso l’istituzione del Registro Unico del Terzo Settore

INIZIO:
17 marzo 2021
DURATA:
2 ore
Aggiungi al Calendario 17 March 2021 Verso l’istituzione del Registro Unico del Terzo Settore

Verso l’istituzione del Registro Unico del Terzo Settore. Popolamento iniziale, iscrizione, aggiornamento, informazioni

Mercoledì 17  marzo 2021 ore 18,00 – 20,00

Incontro online su piattaforma Zoom

 

La normativa sul Registro Unico è contenuta sia nel Codice del Terzo settore sia nel Decreto ministeriale n. 106 del 15 settembre 2020>>, il quale disciplina le procedure di iscrizione, le modalità di deposito degli atti ed in generale le regole di tenuta, conservazione e gestione del registro.

Con l’uscita di questo decreto, è stato fatto un ulteriore passo importante verso la conclusione della fase transitoria cominciata nel 2017 con il Codice del Terzo Settore. Il decreto introduce la forma e il funzionamento del nuovo Registro Unico e disciplina il rapporto con le varie categorie di Enti di Terzo settore: OdV, APS, ONLUS ma anche nuovi ETS e reti associative.

In base a quanto ribadito recentemente dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, l’istituzione del RUNTS dovrebbe avvenire tra fine aprile ed inizio maggio 2021 e porterà con sé un notevole cambiamento nel panorama normativo delle associazioni non profit: sarà infatti solamente con l’iscrizione nel RUNTS che le organizzazioni potranno acquisire, con effetto costitutivo, la qualifica di ETS.

Con questo incontro, Volabo intende dare evidenza alle novità collegate all’operatività del registro ed accompagnare le Organizzazioni del territorio nel percorso di adeguamento/costituzione in base alla vigente normativa.

Docente: Paolo Danesi, Consulente per Enti di Terzo settore e formatore in ambito giuridico e fiscale da circa trent’anni.

 

Destinatari: Enti del Terzo Settore del territorio della Città metropolitana di Bologna, in particolare Organizzazioni di Volontariato e Associazioni di Promozione Sociale.

 

Agli iscritti verranno inviate indicazioni tecniche e suggerimenti per l’utilizzo della piattaforma Zoom, unitamente alle credenziali di accesso all’incontro.

Si ricorda che le informazioni d’accesso sono destinate ai soli iscritti.